01 aprile 2005

Installazione Smoothwall

Cos'è SmoothWall

Smoothwall è una distribuzione Linux creata adhoc per funzionare come proxy/firewall/gateway/router.
E' totalmente espandibile con molti addon.
Esistono 2 versione, la commerciale e la freeware.
Tratterò solo la freeware in quanto non ho ancora avuto occasione di installarne una commerciale

Alcuni link utili

http://www.smoothwall.org - L'homepage del prodotto
http://community.smoothwall.org - Forum di supporto per ogni evenienza

(verranno man mano aggiunti anche altri link)

Come installare

I prerequisiti per l'installazione sono minimi in quanto non esiste un'interfaccia grafica di questa distribuzione.
Tutto il controllo avviene tramite una macchina in rete locale via browser.
E' per questo che una volta completata l'installazione si puo tranquillamente staccare sia monitor che tastiera.

Tornando ai requisiti:




  • Pentium 2 (consigliato P3) almeno 133 Mhz
  • 32 MB ram (meglio 128)
  • 540 MB hd (meglio 3/4 GB per i log)
  • 2 schede di rete (1 per la LAN (green) e 1 per la WAN(red))
Le 2 schede di rete non sono essenziali in quanto per la WAN si potrebbe usare tranquillamente un modem USB o un modem interno ma non mi sono mai trovato costretto a fare un'installazione del genere e quindi non affronterò questo argomento.

L'installazione è molto semplice, basta seguire le richieste a video (ci sono degli ottimi tutorial sul sito segnalato prima), di conseguenza non mi soffermerò molto sui passi da eseguire.
Vorrei soffermarmi di piu sulla parte "teorica", ossia su COME e DOVE inserire smoothwall all'interno della rete.

Da tenere conto che:



  • Green = LAN = rete interna (192.168.xxx.xxx / 172.16.xxx.xxx / 10.0.xxx.xxx )
  • RED = WAN = rete internet (ip pubblico - es: 217.57.xxx.xxx)

I parametri fa configurare sono:


  • IP green: un ip della rete interna
  • IP red: l'ip pubblico di internet (se è statico), altrimenti lasciare DHCP
  • DNS: i dns del provider (per telecom: 212.216.172.62)
  • Gateway: l'ip del router collegato alla schede di rete WAN (RED).

Se tutto è stato settato correttamente i client dovrebbero già riuscire ad andare in internet.

Per accedere al pannello di controllo di smoothwall digitate dal browser del client:
http://ip_di_smoothwall_oppure_il_suo_nome:81

NOTA:

A volte perde le impostazioni del gateway. Se internet non va provate a digitare da console:

route -n

se vi restituisce solo 2 righe con il gateway a 0.0.0.0 allora digitate quanto segue:

route add default gw IP_DEL_GATEWAY

in questo modo dovreste risolvere.



Per ora è tutto, divertitevi a giocare con il pannello di controllo

Massimo
to be continued...

1 Comments:

At 2:20 PM, Anonymous Zero said...

Secondo te e' permissivo quanto una consolle ed uno script modificabile a piacere dal sistemista ? Io non mi fido di accrocchi grafici ;) prediligo ancora iptables -t .. ecc. ecc.

 

Posta un commento

<< Home